Vaccini: Fedeli, genitori consapevoli

Ministro, ‘Uso smartphone appartiene a progetto digitale’

 

“Penso, e ho i dati, perché sono tre giorni che si aprono le scuole dell’infanzia, che la larghissima maggioranza dei genitori ha un atteggiamento consapevole e positivo e credo che il lavoro fatto con il ministro Lorenzin, di fare una circolare congiunta che puntava a facilitare il rapporto che devono avere i genitori con le Asl per l’iscrizione a scuola, stia dando i suoi frutti”.

Lo ha detto, a proposito dei vaccini, il ministro dell’istruzione, Valeria Fedeli, partecipando a Bisceglie al seminario Europa, dedicato al sistema duale fra scuola e mondo del lavoro.

Il ministro ha anche parlato dell’uso a scuola degli smartphone: “Questa cosa l’ho detta a luglio, in una iniziativa pubblica sulla introduzione del digitale nelle scuole, che è la quarta rivoluzione fondamentale, e l’uso dello smartphone appartiene al tema dell’insieme degli strumenti a disposizione”.

“Con una commissione di esperti- ha aggiunto – definiremo cosa vuol dire l’attuazione di questo progetto”.

Fonte Ansa

Roma, 14 settembre 2017

LASCIA UN COMMENTO