Search

Tenta un furto al Corso, bloccato dalla polizia locale

Ha tentato un furto all’interno di un negozio di bigiotteria del corso Vittorio Emanuele, ma la pronta reazione della negoziante e l’immediato intervento degli agenti della polizia locale lo ha fatto finire in manette. Massimiliano Azzu, sassarese di 49 anni già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato sabato sera dagli agenti della stazione mobile di piazza Castello dopo un breve inseguimento al Corso.

 

L’uomo, che era riuscito a impossessarsi di alcuni gioielli all’interno del negozio “Bijou Brigitte”, è stato bloccato con la refurtiva e quando la proprietaria del negozio si è avvicinata agli agenti che lo avevano fermato ha tentato di colpirla e poi le ha sputato in faccia. Subito dopo in mezzo al parapiglia che si è creato in mezzo alla strada l’uomo ha estratto da un sacchetto che aveva in mano un seghetto con una lama di 35 centimetri e ha tentato di ferire uno degli agenti della polizia locale. Poco dopo Azzu è stato finalmente immobilizzato e accompagnato al comando di via Carlo Felice dove è stato rinchiuso in una camera di sicurezza.

 

La sua reazione spropositata dopo il furto gli è costata l’accusa di rapina impropria. Stamattina, dopo aver trascorso la notte al comando della polizia locale, l’uomo comparirà in tribunale per l’udienza di convalida del fermo.

Fonte La Nuova Sardegna

Sassari, 28 giugno 2017

Leave a comment
*
**

*

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

* Required , ** will not be published.