Sparatoria tra due vigili a San Donato Milanese: omicidio-suicidio

Omicidio-suicidio: un agente ha sparato al vicecomandante e poi ha rivolto la pistola contro di sé

Omicidio-suicidio, intorno alle 15, al comando della polizia locale di San Donato, a pochi passi dal Comune. Al culmine di una lite, un agente ha sparato al vicecomandante, quindi ha rivolto l’arma verso se stesso.

Soccorsi dal 118, erano entrambi in condizioni disperate e sono morti poco dopo l’arrivo al Policlinico.

Sgomento e incredulità fra la gente al diffondersi della notizia. Incredulità anche fra i colleghi del comando. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di San Donato. All’origine del gesto potrebbero esserci attriti sul lavoro.

di ALESSANDRA ZANARDI

Fonte Il Giorno

Milano, 30 giugno 2017

LASCIA UN COMMENTO