Roma, straniero aggredisce carabinieri con un coltello

L’uomo di 31 anni con precedenti penali viveva in via Pietro dei Francisci, nel quartiere Aurelio in zona Roma Nord Ovest, dentro un camper sospetto.

Dal controllo, la pattuglia dei carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo ha accertato che il camper era privo dell’assicurazione obbligatoria e della revisione periodica e, pertanto, hanno provveduto al sequestro del veicolo.

Il palestinese 31enne, dopo essersi reso conto delle conseguenze delle contravvenzioni, è andato su tutte le furie e ha impugnato un coltello da cucina dall’interno del camper e si è scagliato contro un militare. Per fortuna, riferisce Romatoday, i due militari sono riusciti a disarmarlo e lo hanno bloccato, evitando il peggio e l’aggressore è stato accompagnato in caserma dove sarà trattenuto in attesa del processo per direttissima.

di 

Fonte Il Giornale

Roma, 30 aprile 2018

LASCIA UN COMMENTO