Prostituzione nel Napoletano, denunciata

Una donna incensurata di 31 anni, di Cardito (Napoli), è stata denunciata dai carabinieri di Giugliano in Campania (Napoli) nelle vicina località Varcaturo con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione.
Secondo quanto accertato, in un’abitazione nella sua disponibilità, infatti, si prostituivano tre ragazze italiane di 31, 29 e 28 anni, che prendevano appuntamento anche via internet. L’abitazione è stata sequestrata insieme con profilattici e 110 euro in contanti.

Fonte Ansa

Napoli, 12 marzo 2017

LASCIA UN COMMENTO