Search

Penitenziaria

Redazione M.S.

Carcere minorile di Airola ed eventi critici: il sopralluogo del Sappe

La presenza in Campania di Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, pone al centro delle cronache le criticità e le problematiche dei due penitenziari per minori di Nisida e Airola. “Abbiamo rappresentato al Segretario Generale Capece le cose che non vanno nei due Istituti e rispetto […]

Redazione M.S.

Pacco esplosivo indirizzato a Santi Consolo: il mittente è indicato provocatoriamente come Giacinto Siciliano, il direttore del carcere di Milano Opera

Un ordigno artigianale, che poteva esplodere e fare molto male. Un plico spedito il 9 giugno scorso da Genova e recapitato a Roma, indirizzato a Santi Consolo, il capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, il più alto dirigente del settore a cui fanno riferimento tutte le carceri italiane. Per fortuna la […]

Redazione M.S.

Braccialetti insufficienti, Sappe: ce ne accorgiamo solo ora per il caso dell”attore Domenico Diele?

“Non c’era bisogno della mancata scarcerazione di un detenuto eccellente per sapere che le dotazioni dei braccialetti per il controllo dei detenuti ammessi ai domiciliari – costati allo Stato fino ad oggi 173 milioni di euro! – è largamente insufficiente rispetto alle reali necessità. Questo il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria […]

Redazione M.S.

Una targa all”Asinara per ricordare il “soggiorno forzato” di Falcone e Borsellino

Era d’Agosto, sette anni prima della strage di Capaci e di Via D’Amelio, quando per “motivi di sicurezza”, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i due magistrati in prima linea nel contrasto a Cosa Nostra, vengono trasferiti con urgenza nel penitenziario dell’Asinara*. Ma cosa stava accadendo? Il 28 luglio del 1985 […]

Redazione M.S.

Ennesimo evento critico nel carcere di Perugia: servono altri Agenti e l”abolizione della sorveglianza dinamica e delle celle aperte

Il sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria Sappe lo definisce «l’ennesimo evento critico nel carcere di Perugia Capanne» e, per evidenziare la situazione estrema in cui i baschi azzurri sono costretti ad operare, annuncia a partire dal 14 giugno «una serie di iniziative a tutela del personale in servizio». Il racconto È […]

Redazione M.S.

Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

Cosa sta succedendo al Dap? Pare che sia il Generale Mauro D’Amico che il Commissario Augusto Zaccariello abbiano presentato le dimissioni dall’incarico. Due delle strutture di eccellenza del Corpo resteranno senza direzione? Proprio in questo momento? Il GOM si occupa della gestione dei detenuti in regime di 41 bis (mafia […]

Redazione M.S.

Skype ai mafiosi. Vittime del Dovere: domani alla Camera il Governo chiederà la fiducia?

Il Governo oggi presumibilmente chiederà al Parlamento la fiducia ed otterrà la delega per le modifiche al sistema penale, pur non considerando tutte le perplessità manifestate da operatori del settore, in particolare magistrati, avvocati e sindacati della Polizia Penitenziaria, e permettendo, non da ultimo, ai mafiosi le comunicazioni via Skype […]

Massimo Martini

SAPPE su eventuale scarcerazione di Totò Riina: assistenza sanitaria è garantita ad ogni detenuto, Riina può rimanere al 41-bis

L’attuale sistema penitenziario non viola il diritto alla dignità umana, anche sotto il profilo dell’assistenza sanitaria che è garantita ad ogni detenuto, noto e meno noto. Ci sono importanti Centri clinici presso diverse carceri italiane che assolvono bene a questo. Ma se dovesse rendersi necessario, le cure sono garantite presso […]

Massimo Martini

La salute di Totò Riina: ecco cosa ha detto il Tribunale di sorveglianza di Bologna

Scontro su pericolosità e stato di salute. Nella sua seconda istanza di differimento della pena, presentata un mese fa, l’avvocato Luca Cianferoni giura che nell’ultimo anno “la salute di Totò Riina si è aggravata: non è più in grado di deambulare e non articola le parole”. Di questo ulteriore deterioramento, […]

Massimo Martini

Dopo la chiusura del carcere di Savona quasi tutti gli Agenti penitenziari si sono ammalati oppure sono andati in pensione

Tredici sono andati in pensione dopo essere stati riformati per motivi di salute e congedati. Stato depressivo-ansioso. Hanno appeso il loro basco azzurro al chiodo. Altri due li seguiranno a breve. Su un totale di una quarantina. Sono agenti della Polizia Penitenziaria che erano in servizio al carcere Sant’Agostino di […]

Alessio Bigazzi

La Polizia Penitenziaria seda una rissa tra detenuti

Gravissimo episodio avvenuto intorno alle ore 13 di ieri, lunedì 22 maggio, in una sezione detentiva del carcere di Cuneo, dove si è verificata una rissa tra diversi detenuti, di origine magrebina, durante l’immissione all’area passeggi. Immediato l’intervento degli Agenti di Polizia Penitenziaria che hanno bloccato e separato i detenuti, […]

Alessio Bigazzi

Rientra in carcere da permesso premio con tre penne usb e droga nascosti nell”ano nel carcere

Come in un film, e nemmeno di quelli più originali: un detenuto, di rientro dal permesso premio, tenta di far passare ai controlli del carcere tre penne usb e trentacinque grammi di droga nascondendoseli nell’ano. Ma è stato scoperto. L’episodio s’è verificato nella casa circondariale di Ariano Irpino, in provincia […]

Alessio Bigazzi

L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore

Il sistema penale per il minore dovrebbe rappresentare uno strumento di educazione rafforzata, il cui obiettivo è non solo quello di collegare una sanzione al comportamento illecito, ma anche quello di determinare un’evoluzione positiva della personalità del soggetto al fine di incentivarlo al rispetto del patto sociale. E’ doveroso ricordare […]

Alessia Paci

Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

Abbiamo analizzato qualche tempo fa la realtà operativa del servizio di Polizia Stradale della penitenziaria, da cui ne deriva non solo la sicurezza delle strutture penitenziarie, delle traduzioni dei detenuti e delle persone ed autorità sottoposte a tutela ma anche una maggiore sicurezza per il territorio ed i cittadini.   […]