Minniti: “Basta sgomberi senza trovare alternativa”

Dopo il caos di Roma, con migranti e profughi accampati in strada dopo lo sgombero del palazzo di via Curtatone e la polizia costretta a intervenire per impedire i bivacchi di piazza Indipendenza, Marco Minniti sarebbe pronto a cambiare rotta.

Il ministro dell’Interno, invatti avrebbe intenzione di chiedere nelle prossime ore ai prefetti di sospendere gli sgomberi se le autorità non hanno trovato una soluzione di alloggi alternativa, soprattutto se si rischiano problemi di ordine pubblico.

Come riporta oggi il Messaggero, d’ora in poi potrebbe essere los tesso Viminale, attraverso i prefetti, a individuare gli alloggi alternativi, anche senza seguire le indicazioni delle amministrazioni locali e requisendo palazzi pubblici non utilizzati, come ad esempio ex caserme.

 

di

Fonte Il Giornale

Roma, 27 agosto 2017

 

LASCIA UN COMMENTO