Di Maio: ‘Accordo con i partiti? Disposto a cambi di programma’

Gli altri partiti “innanzitutto ci devono dire perché non sono d’accordo sui nostri 20 punti.

Ma se le forze politiche vorranno aggiungere altri temi, per trovare la quadra, per trovare delle convergenze io sono d’accordissimo. L’unica cosa per cui non sono disponibile è lo scambio di poltrone e il reclutamento dei voltagabbana”.

Lo afferma, in merito alla possibile convergenza post-voto con gli altri partiti per il governo, il capo politico del M5S Luigi Di Maio, ospite di Agorà su Raitre.

Roma, 25 gennaio 2018

LASCIA UN COMMENTO