Gian Marco Chiocci lascia la direzione de Il Tempo

Non c’è stata alcuna rottura tra l’editore de Il Tempo e il direttore Gian Marco Chiocci che si è dimesso. Lo assicura lo stesso Chiocci in una lettera a Dagospia nella quale afferma che “vorrei tranquillizzare te, i tuoi lettori e i colleghi ed amici che sulle mie dimissioni da direttore del Tempo non c’è alcun mistero, tantomeno una “rottura con l’editore”. Sono – anzi sono stato – il direttore più longevo dopo Gianni Letta ma dopo cinque anni ho semplicemente sentito che era il momento di cambiare alla luce delle offerte che ho ricevuto e che sto ancora vagliando. Tutto qua”.

Nota del direttore Massimo Martini

Finisce una pagina importante di giornalismo italiano.
Gian Marco Chiocci lasciando la direzione de Il Tempo.
Dopo anni di amicizia e collaborazione, e anche di scontri, devo fare alcune precisazioni. Gian Marco è un vero giornalista di razza, competente e corretto, e quindi non posso non salutare con affetto e con un grosso abbraccio Gian Marco, augurandogli di intraprendere al più presto la direzione di un giornale di prestigio.
Roma, 27 settembre 2018

LASCIA UN COMMENTO