Search

Doppio scippo nella notte

Rapinatore fermato dalla Polizia

Erano da poco trascorse le quattro, quando una donna, appena uscita di casa per recarsi al lavoro, è stata aggredita da un uomo a scopo di rapina. Lungo il percorso che la conduceva alla sua auto, parcheggiata in corso Regina Margherita, è stata raggiunta da un uomo il quale le ha prima afferrato un braccio e poi dopo averla spinta con violenza contro il muro, le ha chiuso la bocca con una mano per impedirle di chiedere aiuto. Dopo aver preso la pochette dalla borsa della vittima, lo straniero, un cittadino del Gambia di 35 anni, è fuggito in direzione di via Livorno.

Dopo l’allarme, apprese le descrizioni del reo, la Squadra Volante si è messa immediatamente sulle tracce dell’uomo. Circa mezz’ora dopo il fatto, uno degli equipaggi ha intercettato lo straniero in via Livorno. L’uomo che non si è accorto della presenza della Polizia alle sue spalle, proprio in quel momento, ha aggredito con lo stesso modus operandi un’altra donna che transitava in zona. Dopo essersi scagliato addosso alla vittima e averla fatta cadere per terra ha cercato di strapparle il marsupio ma non è riuscito nell’intento per l’intervento dei poliziotti. Il rapinatore, visto l’arrivo degli agenti, ha desistito e si è dato alla fuga inseguito dai poliziotti. In corso Gamba, nel tentativo di interrompere la fuga dello scippatore e di intimorirlo, uno degli agenti al suo inseguimento ha esploso due colpi di pistola in aria. Ciò nonostante, l’uomo ha continuato la sua fuga ma è stato definitivamente bloccato in via Rosai dopo che si era nascosto in una siepe. Il trentacinquenne cittadino del Gambia è stato arrestato per rapina e tentata rapina continuata.

Torino, 11 marzo 2017

Leave a comment
*
**

*

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

* Required , ** will not be published.