Brexit: studio, Gb può uscire da Ue senza pagare

La Gran Bretagna potrebbe uscire dall’Ue nel 2019 “senza spendere un soldo”. Lo stima uno studio del comitato finanziario della Camera dei Lord, scrive il Guardian. Secondo l’analisi, Londra non avrebbe “obblighi legali” sia nei confronti della tranche da 60 miliardi di euro definita dalla Commissione, sia rispetto agli impegni sul budget sottoscritti da David Cameron nel 2013. Nel testo si stima che Bruxelles non avrebbe alcuna chance di recuperare il denaro, poiché il governo britannico si troverebbe in una posizione forte.

Fonte Ansa

Londra, 4 marzo 2017

LASCIA UN COMMENTO