Bollette ogni 4 settimane, governo pronto a intervenire

Uniformare contratti a tutela consumatore, anche su scadenze

“Il Governo reputa che, sempre a maggior tutela dei consumatori, l’omogeneità delle condizioni contrattuali in materia di trasparenza e di base temporale per il calcolo dei costi da fatturare debba essere un obiettivo da perseguire”.

Così l’esecutivo al question time, sul fatto che gli operatori “della telefonia” e “Sky hanno progressivamente modificato la cadenza delle fatturazioni” portandola a 28 giorni, “con un aggravio” sui consumatore”.

Il ministero dello Sviluppo sta anche valutando un “intervento normativo a supporto dei suddetti obiettivi”.

Fonte Ansa

Roma, 14 settembre 2017

LASCIA UN COMMENTO