Arrestato detenuto evaso da Frosinone

Rintracciato dai carabinieri in provincia di Caserta.

I Carabinieri di Caserta hanno arrestato il detenuto evaso il 18 marzo dal carcere di Frosinone. Il suo compagno di cella, che aveva tentato anche lui la fuga, era rimasto ferito nel tentativo di scavalcare il muro di cinta del carcere.

Sono tutt’ora in corso le indagini per accertare eventuali complici dell’evasione. L’uomo è stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri a Recale (Caserta) suo paese d’origine. Qui era tornato dopo la fuga rocambolesca dall’istituto penitenziario del Lazio.

Roma, 27 marzo 2017

LASCIA UN COMMENTO